La storia di L'incantevole Creamy


Yu, una dolce bambina con un’immensa voglia di sognare, un giorno come tanti conosce Pino Pino, un simpatico folletto padrone dell’arca della Stella Piumata, un’arca dei sogni.
Lo strano esserino, che da tempo aveva smarrito l’arca, la ritrova proprio quel giorno nella mente della piccola, e così decide di ricompensarla, donandole per un anno, dei poteri magici che le permettono di trasformarsi in un’altra ragazza: a vegliarla lascia due gattini parlanti, Posi e Nega.
Yu decide di chiamare il suo nuovo “io”, Creamy, come il nome della pasticceria dei suoi genitori, ma ben presto si accorge che la ragazza, o meglio la nuova Yu, possiede una voce straordinaria.
Naturalmente assieme a lei, se accorgono anche diversi produttori, e in poco tempo Creamy diventa una star internazionale e anche Toshio, il migliore amico, nonché grande amore di Yu, si innamora di lei.
Ecco, che quello che sembrava un sogno, si trasforma in un comico incubo per la piccola Yu, che deve conciliare la sua vita di studente e figlia, con quella di star affermata, senza contare la continua lotta con il fantasma “perfetto” di Creamy.
La svolta di scena accade al Npb Festival, quando Yu, da tempo stanca dell’accusa da parte di Toshio di essere “infantile” rispetto all’altra sé stessa, è vista dallo stesso amico involontariamente mentre si trasforma.
Automaticamente la promessa fatta a Pino Pino di non rivelare a nessuno la sua doppia identità si spezza, e i poteri di Yu si congelano costringendola a rimanere Creamy.
La star canta in ogni caso al Festival e grazie all’aiuto “grafico” degli abitanti della Stella Piumata vince il primo premio, intanto Posi e Nega si mettono in contatto con Pino Pino, che a sua volta trasporta Toshio e Creamy sull’arca.
Toshio, ha la possibilità di esprimere un desiderio per aver scoperto i poteri della giovane, ma lui desidera che Creamy ritorni ad essere Yu e in cambio di una parte della memoria del ragazzo, Pino Pino restituisce i poteri alla bambina.
Tra equivoci, bugie, corse e patti, la stella della musica arriva al suo ultimo concerto, ma poco prima della canzone finale, Toshio si ricorda, attraverso un nastro registrato da lui stesso, tutta la verità.
L’arca appare, ma Pino Pino concede alla bella Creamy di cantare ancora l’ultima canzone, e così accompagnata da splendidi effetti fatati, chiude in bellezza la sua carriera e la piccola Yu, accompagnata da Toshio, restituisce con gratitudine, i poteri a Pino Pino.
Naystya

  Indietro