La storia di Solamente tu - Kimishika iranai

Tutto inizia quando Atsumu Totoki, dopo un’animata discussione con un suo professore che voleva farlo iscrivere per forza ad una prestigiosa università di medicina, nota una ragazza, affacciata alla finestra della sua classe. Atsumu si innamora a prima vista di Akane Kurihara, e scopre che presto diventerà sua compagna di classe.
Cosi’ Atsumu fa’ in modo da far coincidere i suoi orari con quelli della giovane ed andare e tornare tutti giorni da scuola con lei..
Durante una di queste passeggiate, il ragazzo conosce anche la sorellina di Akane, Moe, che consiglia al ragazzo di lasciar perdere sua sorella perché non la puo’ avere.
Il giovane, dopo essersi interrogato a lungo sul significato di quelle parole, si decide a dichiararsi,e quello stesso giorno scopre che Akane, a soli 16 anni, ha gia’ un divorzio alle spalle con Kyoichi Kitsukawa.
Alla sconvolgente rivelazione il ragazzo scappa via, ed Akane ribadisce a Kyoichi di non aver nessuna intenzione di ritornare sulle sue decisioni.
Il giorno seguente Akane va a trovare il ragazzo che era rimasto a casa “malato”, e gli spiega che crede non riuscira’ ancora a innamorarsi percio’ le consiglia di diventare solo amici.
Il ragazzo accetta di buon grado, e scopre anche da Moe che i due si sono lasciati a causa del tradimento di lui, poi in libreria, incontra un giorno l’ex marito, e decide di andare a parlarci in un bar, e scopre la leggerezza con cui quell’uomo considerava il tradimento, una cosa normale insomma.
Atsumu, di sani principi si oppone a questa visione delle cose, e se ne va in malo modo, dopo aver fatto un passionale discorso sulla serietà del matrimonio.
Qualche giorno dopo Kyoichi riesce a farsi dare il numero di Akane da Moe, corrompendola con un gioco, e ad ottenere un incontro con lei. Lui le chiede ripetutamente scusa, ma la ragazza gli dice di non essere piu’ innamorata di lui e lo saluta con un “Addio”, ma poi mentre lui si allontana, calde e dolorose lacrime le sgorgano dagli occhi.
Cosi’ si ricorda di quando si era trova in ospedale ad affrontare quell’operazione cosi’ difficile, e lui, il suo medico le era stato vicino, cosi’ vicino da farla innamorare.
Finito l’intervento aveva pensato di perderlo, ma lui le aveva detto che le piaceva e si erano sposati.
E poi quella maledetta telefona, in cui quella donna le diceva che suo marito l’aveva tradita, il sorriso canzonatorio di lui, la domanda immediata di divorzio, e la sua minaccia di uccidersi se non fosse stata firmata.
Ma i problemi non sono ancora finiti, qualche tempo dopo incontra al bowling il fratello di Kyoichi, che la obbliga a mettersi con lui, con a minaccia di diffondere in giro la notizia che lei è divorziata, anche nella sua nuova scuola.
Kimika, una sua amica, le chiede spiegazioni e difende Atsumu, tanto che Arimi pensa sia innamorata di lui, ma la ragazza gli spiega che invece è proprio a causa dell’amore passato per il giovane che si era lasciata con l’attuale ragazzo che le piaceva, Kazumi Kaido, che aveva trovato la foto di Totoki tra le sue cose.
Ad un tratto però la ragazza si sente male, e viene portata all’ospedale dove lavora Kyoichi per l’appendicite, qui Akane riesce a far chiarire l’amica e il ragazzo, ma poi crolla in depressione vedendo il suo ex marito parlare affabilmente con una cameriera.
Atsumu la riconcorre, addolorato della sua razione che dimostra ancora profondo affetto, e alla domanda “ti piace ancora?”, lei si sfoga piangendo e urlando che nonostante lo ami i loro punti di vista sono inconciliabili e l’amore non basta.
Il giorno seguente Akane si scusa, e il giovane rimane ancora più allibito perché nonostante sia stato lui a provocarla, lei ha voluto chiarire e dimostrarsi forte e sorridente.
Poco tempo dopo si diffonde a scuola lo scandalo del matrimonio e conseguente divorzio della ragazza e tutti puntano gli occhi su Akane, ma interviene Atsumu a proteggerla e durante un’assemblea studentesca prende la parola, minacciando tutti coloro che continueranno a sparlare.
Poi durante una festa paesana Moe riesce a far rimaner soli i due, e Atsumu preso all’istinto tenta di baciare Akane, dichiarandosi, e lei scappa confusa.
Il ragazzo decide allora di scriverle una lettera, dicendole che se pensa che loro due abbiano una possibilità insieme lui l’aspetterà all’una alla stazione, a sorpresa, Akane si presenta e chiarisce che vuole che il loro rapporto si evolva in modo naturale perchè lei non si sente ancora pronta ad amare, e Atsumu accetta il compromesso e tutto fila liscio finquando la giovane non riceve una chiamata.
Il fratello di Kyoichi, lo avverte che l’uomo è nei guai, è accusato di connivenza con una casa farmaceutica, e sta per essere cacciato dall’ospedale.
Akane dopo averci parlato capisce quanto questo lo affligga nel profondo, perché anche se verrà trasferito, non potrà più continuare i suoi studi sulle nuove tecniche di cura, a cui teneva tanto e per cui si era battuto.
Così la ragazza dopo averci riflettuto bene, chiede a Totoki, di smettersi di vedersi, perché non se la sente di andarsi a divertire mentre il suo ex è nei guai.
La reazione del ragazzo è immaginabile, comincia ad attaccarlo, e Akane reagisce arrabbiandosi con lui, e decide di tornare da Kyoichi e trasferirsi con lui.
Dopo aver annunciato nuovamente la sua decisione alla sua famiglia, Moe tenta inutilmente di appellarsi a Totoki, per impedire che sua sorella compia di nuovo questa sciocchezza, ma il giovane ha le mani legate.
Fortuntamente dopo qualche giorno, Kyoichi annuncia alla ragazza che non devono più trasferirsi, dato che l’accusa è caduta, e una volta tornata a casa scopre che ad avanzare queste accuse era stato proprio suo padre, ai fini di farla allontanare da quell’uomo, ma dato che la cosa gli si stava rivoltando contro, aveva deciso di fermarsi.
E in quel momento, tra la rabbia, la delusione, e la contentezza si rende conto di amare Totoki, ed esce a fare una passeggiata.
Per strada incontra il ragazzo, e dopo avergli raccontato le ultime novità, lui, per tranquillizzarla le mente dicendo di averla dimenticata, e le propone di essere amici, la ragazza ferita accetta.
Qualche giorno dopo ecco che si ripete una scena simile al loro incontro, dopo aver litigato con il solito professore per l’università di medicina, entrando in classe vede affacciata Akane, che gli confessa che nel pomeriggio lei e Kyoichi firmeranno i documenti per registrare il matrimonio al municipio, e con sommo sforzo le fa le congratulazioni.
Dagli occhi di Akane, sgorgano copiose lacrime, e la ragazza si allontana correndo verso la macchina dell’ex, Totoki si interroga sul significato di quelle lacrime, e poi decide di prendere il motorino di un amico e rincorrere i due, ad un semaforo riesce ad urlare ad Akane di scendere, ma poi la vespa si ferma.
Kyoichi accelera, ma Akane piangendo gli grida di fermarsi, perché lei ora ama Totoki.
Disperato il ragazzo impreca contro il motorino, ma in quel momento lo raggiunge Akane, confessandogli i suoi sentimenti, il ragazzo, dice di ricambiarla, e dopo uno splendido sorriso, l’abbraccia.
Sei mesi piu’ tardi, durante una festa di primavera a scuola, i due dietro la scuola, si scambiano il loro primo bacio, ed è Akane a prendere l’iniziativa, cosi’ il giovane capisce che nonostante lui sia partito svantaggiato, nell’arco di un’intera vita, questo non conta un granchè.

Indietro